PERCHÈ, PRIMA O POI, UNA CURA LA TROVANO... MA NEL FRATTEMPO DIAMOCI UNA MANO PER NON PERDERCI NELLA NOTTE

lunedì 9 gennaio 2017

Sabato 14 Gennaio 2017 - Milano - #Yellowtheworld Everest Edition

Un'occasione da non perdere!

Presso la Libreria Popolare di Via Tadino, sarà possibile assistere alla proiezione del documentario che racconta della spedizione sull'Everest di Dario Sorgato, ipovedente affetto da Sindrome di Usher.

L'appuntamento è per sabato 14 Gennaio 2017, dalle 18:30 alle 20:00, in Via Tadino 18.


Partecipate numerosi!

QUI l'evento Facebook.

Stay Yellow!

sabato 7 gennaio 2017

La voce di un cuore...

Pensieri...
Righe intense, che ho deciso di ri-postare per tutti...

Grazie MP!

OGGI è UN GIORNO STRANO...PER MESI, ANZI PER ANNI NULLA SI MUOVE POI DI UN TRATTO...E POI TU CHE POSTI QUESTO VIDEO...IO NON CE LA FACCIO...LO SO SONO UN VILE...SONO PERO' IL PADRE DI UN TUO "COLLEGA" E TI GIURO VORREI PER ME IL BUIO NEGLI OCCHI PER SEMPRE E RIDARE LA LUCE A MIO FIGLIO...NON CE LA FACCIO A SCENDERE IN UNA SITUAZIONE CHE PER ME FINISCE ALLA FINE DEL VIDEO E PER LUI NO...ANDANDO DAL GENETISTA LUI MI HA DETTO "NON SI TRATTA DI COLPA"...LO DICE LUI...IO MI CI SENTO IN COLPA ECCOME...LO SO OGGI E' UN GIORNO STRANO...MA QUANDO TU LO SAI..PER ANNI..E NON LO DICI A NESSUNO..NEMMENO A TUA MOGLIE...QUANDO QUALSIASI AMMICCAMENTO DI TUO FIGLIO PER TE SIGNIFICA "ECCO..CI SIAMO..DA ADESSO IN POI SARA' SEMPRE PEGGIO" E POI NON LO PUOI PIU' NASCONDERE PERCHE' ANCHE LUI VUOL SAPERE COME MAI NON VEDE ALLA LAVAGNA NONOSTANTE GLI OCCHIALI...E TUA MOGLIE CHE TI DA' LA COLPA DI AVERLA TENUTA ALL' OSCURO DI TUTTO...TE L'HO DETTO E' UN GIORNO STRANO...TI SENTI UN PO' SOLO? NO! QUELLO NON MI FA PAURA..CI SONO ABITUATO...MI SENTO IMPOTENTE..I MEDICI CHE TI DARANNO UNA RISPOSTA TRA 11 (RIPETO 11) MESI E CHE SARA' UNA RISPOSTA CHE SERVE SOLO A LORO (INUTILE CHE DICONO) CHE TI GUARDANO CON COMMISERAZIONE..POI TI MANDANO DALLO PSICOTERAPEUTA CHE QUANDO SENTE LA STORIA TI DICE "POVERACCIO"...LO SO E' UN GIORNO STRANO DOVE VORRESTI MANDARE TUTTI AFFANCULO PERCHE' TUTTI TI FANNO SENTIRE SOLO....E NON SCRIVO A TE PER SENTIRMI RINCUORARE...CAVOLO NON TI CI PROVARE NEMMENO...PARLO A TE PERCHE' QUESTE COSE DEVONO FINIRE...NON CONTA COME UNO VEDE...CAVOLO LE COSE PIù BELLE SI FANNO AD OCCHI CHIUSI: BACIARE, BERE UN BICCHIERE DI ACQUA FRESCA, RESPIRARE A PIENI POLMONI, GUSTARE UN PIATTO PRELIBATO, ASCOLTARE UN PEZZO DI MUSICA...DEVE FINIRE CHE IL CIECO DEVE FARE PENA...LA PENA E' DI ME GENITORE CHE SO CHE INVECE TUTTO CONTINUA AD ESSERE COSI' E CHE TI FARANNO SENTIRE MENO VIVO SOLO PERCHE' NON LEGGI BENE E NON GUIDI....MIO FIGLIO LO DICEVA SEMPRE "IO DOVEVO NASCERE NELL' 800" LO DICEVA PERCHE' NON CI SI TROVA IN UN MONDO DOVE ALLE 10 DI SERA SI CERCA LO SPACCIATORE, ALLE 11 CI SI FUMA LA PAGHETTA E ALLA MEZZANOTTE SI VA IN GIRO A BERE QUALCOSA...MA PENSO CHE NELL' 8OO NON AVREBBE SENTITO COSI' TANTO L' ESSERE "MENO"..IN FONDO I CAVALLI IMPARANO LA STRADA DA SOLI....LO SO E' UN GIORNO STRANO...MA NON POSSO STARE QUI AD ASPETTARE...LO SO CHE ABBIAMO DELLE VITE PIENE DI LAVORO..MA DOBBIAMO FARE QUALCOSA..UN CENSIMENTO DEI "DEBOLI DI VISTA", UNA LOBBY CHE INDIRIZZI LA RICERCA...LO SAI CHE TELETHON HA DESTINATO 100.000 EURI PER STUDIARE LO ZAFFERANO AL GEMELLI..UNA COSA CHE NEMMENO SAPPIAMO SE FUNZIONA...100.000 EURI CHE NEMMENO VALE L' INCASSO DI UNA PARTITA DI CALCIO... POI CI SONO DELLE CURE CHE NON LE PROVANO PERCHè NON C'E' BREVETTO (FENRETINIDE..LO SAPEVA IL POVERO DI BELLA)...O NE STUDIANO DI SOLO SE SI BREVETTANO (IL COLLIRIO CHE NON MI RICORDO O LA PASTICCA DEL MEDICO POLACCO) ...LO SO E' UNA GIORNATA STRANA....MA LA SENTO BELLA LO STESSO.

domenica 1 gennaio 2017

CAPITO?

"Per quanto difficile possa essere la vita, c'è sempre qualcosa che è possibile fare. 
Guardate le stelle invece dei vostri piedi"
Stephen Hawking


giovedì 29 dicembre 2016

VINCERSI

Ricordate Matteo Stefani, il campione del mondo di arrampicata intervenuto alla partenza di "Anche agli Dei poace Giallo"?
Bene, guardate qui...



"...non lasciate che nessuno vi dica cosa potete o non potete fare"
Jessica Schroeder, Via degli Dei, 2016

Il mondo offre tante possibilità. Perchè non coglierle? Che ci guadagnate a star chiusi in casa, arrabbiati col mondo?
Ad esempio, la conoscete la Fondazione Silvia Rinaldi
No? 
Cliccate QUI allora.


venerdì 2 dicembre 2016

Dalla vita...

"Hai ormai quarant'anni e ancora non hai capito cosa vuoi dalla vita..."

Cambierà probabilmente l'età, ma la frase ve la sarete sentita dire almeno una volta.
E la questione calza anche per quello che significa vivere con i nostri occhi.

Cosa voglio dalla vita?! 
Ma perchè, la vita stessa non ti basta?? 
E poi, cosa vuol dire non sai cosa vuoi? Mica dalla vita voglio una unica cosa...
E' la vita ad essere unica. Non le cose che puoi fare.
E io, sinceramente, nella mia vita voglio provare a fare e ad essere tutto quello che mi riesce.

Bambino, adolescente, adulto, stupido, serio, bacchettone, fuori di testa, fotografo, musicista, cuoco a domicilio, farmacista, raccoglitore di pere stagionale, ricercatore, viaggiatore, chimico analitico, escursionista, esploratore, scrittore, lettore di romanzi storici, massaggiatore ayurvedico, collezionista, falegname, muratore, meccanico, idraulico, rompiscatole, pagliaccio, contadino da terrazzo, mastro birraio... e la lista è ancora lunga.

Io  voglio assaggiare tutto quello che la vita ha da offrirmi. Non per presunzione, nè per manie di perfezionismo o di megalomania. Si tratta di semplice curiosità. Immensa e profonda.

Se a voi basta una sola cosa, tanto meglio! 
Quello che scartate lo prendo su io. 
Poi vi racconterò se è stato interessante o no.


Translate